Scuola di Equitazione, Centro Ippico, Circolo e Ristorante

Associazione Sportiva affiliata alla FISE - Federazione Italiana Sport Equestri

  • Nasce la “Horse Stars Hall of Fame”

    • Nasce la “Horse Stars Hall of Fame”
    • Nasce la “Horse Stars Hall of Fame”

    “Sala della fama” per i cavalli che sono diventati leggenda

    Cavalli famosi non solo per essersi distinti nello sport ma anche e soprattutto per il loro impegno nel sociale

    Dagli sforzi congiunti di Equus Foundation e della United Stases Equestrian Federation (USEF) è nata la “Horse Stars Hall of Fame”, una “sala della fama” dedicata a quei cavalli che meritano di essere ricordati. Campioni sportivi dunque ma anche quei cavalli che hanno vinto sfide importanti o sono stati promotori di nuove attività o terapie.

    “L’iniziativa vuole celebrare lo straordinario talento di alcuni cavalli, sia la potente magia che può nascere tra questo animale e l’uomo” hanno dichiarato entrambe le associazioni. L’idea della Horse Stars Hall of Fame si lega ad un’altra iniziativa, nata nel 2005 sempre da un idea della United States Equestrian Federation, il premio per il miglior cavallo dell’anno, il cosiddetto “Horse of the Year award”.

    E proprio ai “cavalli dell’anno”, così come a tutti i cavalli presenti nella lista delle nomine dal 2005 a oggi, sarà dedicata una sezione speciale nella Horse Stars Hall of Fame, la “Athlete Horse Stars”. Tra i tanti nomi presenti, anche Neville Bardos, campione di Completo, cavallo dell’anno nel 2011 che è sopravvissuto a un terribile incendio scoppiato nella scuderia dove si viveva ed è poi tornato a vincere gare di altissimo livello montato dal cavaliere americano Boyd Martin.

    L’8 marzo 2013 è la data prevista per l’inaugurazione della Horse Stars Hall of Fame e dell’omonimo sito internet e avrà luogo in Florida, presso il Palm Beach International Equestrian Center di Wellington.

     

    Silvia Rinaldi

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>