Scuola di Equitazione, Centro Ippico, Circolo e Ristorante

Associazione Sportiva affiliata alla FISE - Federazione Italiana Sport Equestri

  • Sequestro di cavalli in Valtellina

    • Sequestro di cavalli in Valtellina

    Quattro cavalli in fin di vita trovati in provincia di Sondrio

    Per non morire di fame si erano ridotti a mangiare il legno dei box in cui erano chiusi

    Pochi giorni dopo Natale, quando nell’aria ancora si respira aria di festa e si attende con trepidazione l’avvento del nuovo anno, la notizia dei quattro cavalli trovati in fin di vita nella provincia di Sondrio ha l’effetto di una doccia gelata. Non è la prima volta che il proprietario, un uomo residente in Valtellina, viene denunciato per maltrattamento di animali. A trovare i cavalli, tre castroni e una femmina, accanto a un agriturismo chiuso per fallimento, è stata una pattuglia della Squadra Volante della Questura di Sondrio, durante un servizio di routine a Piateda, in provincia di Sondrio.

    Gli animali, in gravissimo stato di denutrizione, si erano ridotti a rosicchiare il legno delle assi che dividevano i box della scuderia, in parte all’aperto, nella quale si trovavano. Sequestrati e portati in salvo, secondo disposizione immediata della Procura di Sondrio, ora si trovano in custodia giudiziaria presso un maneggio della frazione Busteggia, che se ne sta prendendo cura.
    Speriamo davvero che il loro terribile incubo sia finito.

    Silvia Rinaldi

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>