Scuola di Equitazione, Centro Ippico, Circolo e Ristorante

Associazione Sportiva affiliata alla FISE - Federazione Italiana Sport Equestri

  • Varenne sul “Red Carpet” della Rai

    • Varenne sul “Red Carpet” della Rai
    • Varenne sul “Red Carpet” della Rai

    Ospite d’onore del programma televisivo “Dedicato a”

    Varenne, storico campione nel mondo dell’ippica, è il primo cavallo a varcare i cancelli dello studio Tv2 del Centro di Produzione Tv Rai di Milano

    Amanti dei cavalli, dell’ippica e non, chi non ha mai sentito parlare di Varenne? Tra i più grandi trottatori di tutti i tempi, Varenne ha vinto nella sua vita ben 62 corse sulle 73 disputate, tra cui spiccano nomi di prestigio come ad esempio il Prix d’Amerique. 62 vittorie dunque per un totale di quasi sei milioni di euro, cifra da capogiro che gli è valsa il record delle somme vinte. Ritirato dalle corse dopo la brillante carriera, dal 2002 vive nell’allevamento Il Grifone di Vigone, in Piemonte, dove è impegnato come riproduttore.

    Ma qualche giorno fa il campione è tornato sotto i riflettori, diventando protagonista e ospite d’eccezione del programma di Rai Sport 2 “Dedicato a”. Arrivato a Milano con il suo van personale, Varenne ha fatto il suo ingresso nello studio Tv 2 del Centro di Produzione Tv Rai attraverso i corridoi su cui era stato steso un apposito tappeto rosso. Ad attenderlo c’erano proprio tutti: il  proprietario Enzo Giordano, l’allenatore finlandese Josi Turja e il suo storico driver nonché compagno di vittorie Giampaolo Minucci. La puntata andrà in onda il prossimo 24 dicembre in prima serata.

    Tra i tanti record che lo splendido baio ha raggiunto nella sua vita, questo proprio gli mancava: è infatti il primo ospite d’onore con coda e criniera in un programma Rai a Milano.

     

    Silvia Rinaldi

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>